Eminem su iTunes, Universal vince sul rapper

09/03/2009 16:30 CET

di Fabio M. Zambelli

00000a_fotonews001La casa di produzione musicale del rapper di Detroit sosteneva di aver diritto a maggiori guadagni da quando l'etichetta aveva messo in vendita i brani su iTunes. La sentenza dice il contrario.
La corte di Los Angeles ha sentenziato: UMG – Universal Music Group aveva tutti i diritti di vendere la musica di Eminem anche online e su iTunes Store.

FBT Productions ed Em2M, gli editori attuali e precedenti del rapper di Detroit, avevano fatto causa per 1,47 milioni di dollari di danni a Universal, la principale etichetta mondiale della discografia, che si occupava anche della musica di Eminem.

La storia si trascinava da anni e questa è una sconfitta per l'entourage di Eminem che voleva avere il 50% dei diritti relativi alle canzoni del rapper bianco vendute online e non solo il 18,23% delle royalty come se fosse un normale CD.

Tuttavia il tribunale ha fatto meglio i conti e Universal dovrà ad Eminem 159.000 dollari per mancate royalty tra il 2002 ed il 2008.

Il sito di Eminem presenta il nuovo album "Relapse" atteso per il 19 maggio.

´╗┐